TAGLIATELLE POMODORI E MAZZANCOLLE


Tagliatelle pomodori e mazzancolle: ecco un primo piatto di mare

 

Potendo disporre di un pacco di mazzancolle surgelate e di alcuni pomodorini  freschi, prepariamo un gustosissimo piatto di tagliatelle pomodori e  mazzancolle.
Visto che le mazzancolle sono surgelate dopo aver avuto una lieve cottura, ci  basterà buttarle nel sughetto e lasciare che saltino insieme ai pomodorini che  non devono cuocere troppo. In pratica, mentre cuoce la pasta, avrete già fatto.  Più veloce e buono di così!

Procedura e Ingredienti:

  • 500 gr di pomodorini
  • 3 spicchi d’aglio
  • peperoncino
  • 500 gr di mazzancolle surgelate
  • 300 gr di tagliatelle fresche
  • sale e olio
  • rucola

Il punto forte di questa ricetta è il sughetto! Quindi facciamo soffriggere 3  spicchi d’aglio e, quando sono rosolati, aggiungiamo 500 gr di pomodorini  tagliati a metà. Un pò di peperoncino ci sta proprio bene, ma, se non ci piace,  evitiamolo. Aggiustiamo di sale e facciamo cuocere con il coperchio pochi minuti  e non mescoliamo troppo altrimenti i pomodorini si schiacceranno e noi invece li  vogliamo interi.

Prendiamo 500 gr di mazzancolle surgelate e già sgusciate e buttiamole  nei pomodorini. Facciamo cuocere pochi minuti. Intanto, lessiamo 300 gr di  tagliatelle fresche. Facciamo attenzione affinchè la cottura delle mazzancolle  sia veloce e si formi un bel sughetto di olio e liquido dei pomodorini. La pasta  sarà cotta! Scoliamo e facciamola saltare in padella insieme al condimento.  Guarniamo con dei pezzetti di rucola sopra per aggiungere quel sapore  leggermente amarognolo al piatto. Portiamo in tavola in padella perchè è tutto  bello così com’è. E che odore!

Le tagliatelle pomodorini e mazzancolle sono perfette anche per una domenica  assolata, da servire sul terrazzo e innaffiare con un vino bianco freddo.